Privacy e termini d’uso

DATA 16/02/2019

Informativa privacy relativa alle attività di AMALIA ETS (Ente del Terzo Settore) quale associazione non profit operante nel settore del patrimonio archivistico e librario.

1. Chi è il titolare del trattamento?
AMALIA, associazione non profit (AMALIA), con sede in via Frossasco 6, 10139 Torino, agisce in qualità di titolare del trattamento dei Dati personali dell’utente e degli eventuali coobbligati (congiuntamente definiti l’“Utente”) di cui al successivo paragrafo 2 e può essere contattata all’indirizzo email: info@amaliaweb.org.

2. Quali Dati sono trattati?
AMALIA tratta i Dati personali forniti dall’Utente esclusivamente quando necessario, ovvero al fine di consentire la fruizione delle proprie attività formative, ovvero attività culturali che possano richiedere una specifica registrazione.

3. Per quali finalità sono trattati i Dati e a chi vengono comunicati?
Il trattamento dei Dati è eseguito da AMALIA in qualità di titolare del trattamento; esso consiste nelle seguenti operazioni: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione dei medesimi Dati, compresa la combinazione di due o più delle suddette operazioni. Tali Dati, raccolti in apposita Banca Dati, possono essere trattati con strumenti manuali o informatici, idonei a garantirne la sicurezza, la riservatezza e a evitare accessi non autorizzati; sono protetti e possono essere da AMALIA utilizzati con la seguente finalità: comunicazioni in merito a iniziative promosse da AMALIA.
Il trattamento dei Dati personali è effettuato per le finalità di cui sopra in conformità a quanto stabilito dalla GDPR – General Data Protection Regulation – Regolamento UE 2016/679, sia su supporto cartaceo, informatico e/o telematico, sia per mezzo di strumenti elettronici o comunque automatizzati, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla normativa vigente. I Dati sono conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati, conformemente a quanto previsto dagli obblighi di legge.
In conformità alla GDPR – General Data Protection Regulation – Regolamento UE 2016/679, l’Utente dispone dei diritti dalla stessa previsti e potrà pertanto in qualsiasi momento aggiornarli, cancellarli o vietarne l’utilizzo scrivendo a:
AMALIA, via Frossasco 6 – 10139 Torino:
– all’attenzione del Delegato del trattamento Dati personali
– email: info@amaliaweb.org
Si informa inoltre l’Utente che AMALIA potrà divulgare i Dati personali contenuti nella summenzionata Banca Dati solo ed esclusivamente per i fini espressamente su indicati. AMALIA non sarà responsabile del trattamento dei Dati personali dell’Utente da parte di terzi in caso di trasferimento degli stessi per esclusive finalità di collegamento con altri siti. Si invita pertanto l’utente a consultare l’Informativa presente in tali siti. AMALIA si è assunta quale impegno prioritario la protezione della privacy degli utenti durante l’utilizzo di tutti i servizi disponibili su questo sito: a tal fine, AMALIA, avvalendosi anche della collaborazione di terzi specificamente designati, opererà secondo quanto riportato di seguito.

4. Su quale base vengono trattati i Dati?
Il trattamento dei Dati è previsto, quando necessario, per adempiere obblighi di legge/norma/ previsti.

5. Notifica di raccolta di informazioni (anche personali)
Quando necessario e previsto, può venir richiesto all’Utente di fornire alcune informazioni personali. Alcune di esse possono essere facoltative, altre sono invece obbligatorie per poter partecipare alle attività culturali promosse da AMALIA. Si tratta di informazioni di tipo personale. Per “informazioni personali” si intendono i Dati che possono consentire l’identificazione o il contatto diretto con l’Utente. Qualora l’Utente non fornisse i Dati necessari per le finalità previste non sarà possibile partecipare alle attività culturali promosse da AMALIA. Allo stesso modo, il trattamento dei Dati è necessario per consentire la valutazione dell’idoneità dell’Utente a partecipare a tali attività culturali; un eventuale diniego del consenso a tale trattamento renderebbe quindi impossibile la registrazione alle stesse. Il trattamento dei Dati per finalità previste è eseguito ai sensi dell’art. 24, comma 1, lettera d) del Decreto Legislativo 196/2003 (“Codice Privacy”) e del Regolamento europeo generale sulla Protezione dei Dati 2016/679 (il “Regolamento Privacy”) adeguatamente contemperato con gli interessi degli Utenti, di AMALIA e delle Agenzie/Enti eventualmente interessati/coinvolti per la trasmissione dei Dati secondo quanto previsto dal precedente paragrafo 3.

6. Veridicità dei Dati, consenso dell’utente e consenso al trattamento dei Dati
Resta inteso che l’Utente:

  • registrandosi alle eventuali attività culturali deve dichiarare, sotto la propria diretta responsabilità, che i propri Dati personali rispondono al vero;
  • registrandosi alle eventuali attività culturali autorizza altresì AMALIA, in qualità di Titolare delegato del trattamento, alla raccolta, al trattamento e alla conservazione dei suoi Dati personali;
  • registrandosi alle eventuali attività culturali autorizza infine AMALIA al trattamento dei propri Dati personali per finalità di informazione, aggiornamento e promozione delle attività formative e informative e dei prodotti e servizi della stessa AMALIA.

In qualsiasi caso AMALIA non potrà considerarsi responsabile della non veridicità dei Dati conferiti dall’Utente.
Dal canto suo, AMALIA ribadisce di impegnarsi a non condividere, vendere o utilizzare le Informazioni personali, al di fuori di quanto stabilito nella presente Informativa sulla privacy, senza il consenso dell’Utente.
All’Utente registrato alle eventuali attività culturali potrà essere inviato un messaggio di posta elettronica di benvenuto. È inoltre possibile che allo stesso vengano periodicamente inviati aggiornamenti informativi tramite posta elettronica.

7. I Dati sono trasferiti all’estero?
I Dati forniti dall’Utente che si registra alle eventuali attività culturali di AMALIA non saranno trasferiti fuori dal territorio nazionale: né a Paesi situati nell’Unione europea, né al di fuori dell’Unione.

8. Quali sono i diritti dell’Utente?
L’Utente registratosi alle eventuali attività culturali potrà, in ogni momento e gratuitamente: (a) ottenere la conferma dell’esistenza o meno di Dati che lo riguardano e averne comunicazione; (b) conoscere l’origine dei Dati, le finalità del trattamento e le sue modalità, nonché la logica applicata al trattamento effettuato mediate strumenti elettronici; (c) chiedere l’aggiornamento, la rettifica o – se ne ha interesse – l’integrazione dei Dati; (d) ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati eventualmente trattati in violazione della legge, nonché di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento; (e) revocare, in qualsiasi momento, il consenso al trattamento dei Dati, senza che ciò pregiudichi in alcun modo la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. Inoltre, l’Utente può prestare il consenso alla conservazione dei Dati relativi alle attività previste dal sito. In aggiunta ai diritti sopra elencati, l’Utente potrà beneficiare con effetto dal 25 maggio 2018 dei diritti di cui al paragrafo 10 della presente Informativa. Le richieste di esercizio dei diritti potranno essere inoltrate ad AMALIA tramite email: info@amaliaweb.org o tramite le altre modalità comunicate di volta in volta da AMALIA.

9. Chi sono i responsabili esterni del trattamento?
AMALIA ha nominato un responsabile del trattamento. Il responsabile del trattamento è disponibile tramite l’invio di una richiesta scritta all’indirizzo email: info@amaliaweb.org.

10. Efficacia del Regolamento Privacy
Le seguenti indicazioni sono efficaci a decorrere dal 24 febbraio 2019, quale conseguenza dell’inizio dell’efficacia del Regolamento Privacy (GDPR – General Data Protection Regulation – Regolamento UE 2016/679).
Responsabile della protezione dei Dati personali: il responsabile della protezione dei Dati personali ai sensi dell’art. 37 del Regolamento Privacy è contattabile al seguente indirizzo email: info@amaliaweb.org o all’indirizzo postale di cui all’art. 1 della presente Informativa. Termine di conservazione dei Dati: i Dati raccolti per le attività formative e/o informative di AMALIA, quando essi sono previsti, vengono conservati per difendere i diritti di AMALIA in un eventuale contenzioso per un periodo di 5 anni successivi alla raccolta o all’eventuale successiva comunicazione di cancellazione, fatti salvi i casi in cui la conservazione per un periodo successivo sia richiesta per eventuali contenziosi, richieste delle Autorità/Agenzie/Enti competenti o ai sensi della normativa applicabile.
Ulteriori diritti dell’Utente: l’Utente potrà, in qualsiasi momento secondo le modalità di cui al precedente paragrafo 8, (a) chiedere ad AMALIA la limitazione del trattamento dei Dati nel caso in cui (i) l’Utente stesso contesti l’esattezza dei Dati, per il periodo necessario ad AMALIA per verificare l’esattezza di tali Dati; (ii) il trattamento risulti illecito e l’Utente si opponga alla cancellazione dei Dati e chieda invece che ne sia limitato l’utilizzo; (iii) pur non essendo più necessari ad AMALIA ai fini del trattamento, i Dati possano invece risultare necessari all’Utente per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; (iv) l’Utente si opponga al trattamento ai sensi dell’art. 21, paragrafo 1, del Regolamento Privacy (GDPR – General Data Protection Regulation – Regolamento UE 2016/679) in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato; (b) l’Utente stesso si opponga in qualsiasi momento al trattamento dei propri Dati per finalità diverse da quelle previste dalla presente informativa; (c) l’Utente richieda la cancellazione dei Dati che lo riguardano senza ingiustificato ritardo; e (d) richiedere e ottenere la portabilità dei Dati che lo riguardano.
Diritto di reclamo: l’Utente avrà il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali ove ne sussistano i presupposti.

11. Modifiche e aggiornamenti
La presente Informativa è valida dalla data indicata nella sua intestazione. AMALIA potrebbe inoltre apportare modifiche e/o integrazioni a detta Informativa, anche quale conseguenza dell’inizio dell’efficacia del Regolamento Privacy (GDPR – General Data Protection Regulation – Regolamento UE 2016/679) e di eventuali successive modifiche e/o integrazioni normative. L’Utente potrà visionare il testo dell’Informativa costantemente aggiornata sul presente sito internet.